HRV

La variabilità della frequenza cardiaca (HRV) rappresenta l’insieme delle oscillazioni del battito cardiaco, dovute principalmente (ma non solo) alle variazioni dell’equilibrio del sistema neurovegetativo (gerarchia tripartita). Essa può essere analizzata attraverso l’analisi spettrale che mostra le diverse componenti di cui è composta HRV.